Analisi di costo-efficacia per i farmaci di prima linea della classe degli interferoni beta per pazienti con Sclerosi Multipla a decorso recidivante-remittente

Autori: Giorgio L. Colombo, Mauro Caruggi, Chiara Ottolin

Introduzione

La sclerosi multipla (SM), malattia complessa del sistema nervoso centrale a genesi immunomediata, colpisce nella maggior parte dei casi giovani adulti con ricadute rilevanti sulla vita sociale delle persone colpite e dei loro i familiari. La Sclerosi Multipla a decorso recidivante-remittente (SM-RR) e la forma clinica piu frequente, con circa l’85% delle persone con SM.

Materiale e metodi

Obiettivo del lavoro e quello di valutare il rapporto costo-efficacia della classe degli interferoni beta considerati farmaci di prima linea per la cura della SMRR nel contesto italiano. e stato sviluppato un modello ad albero decisionale per calcolare il costo dei trattamenti per i pazienti affetti da SMRR al fine di differenziare i pazienti che presentavano ricadute vs. quelli che non ne presentavano nell’arco temporale di due anni. Il tasso di progressione della malattia e stato messo in relazione al tasso di aderenza dei pazienti al trattamento. I farmaci confrontati sono stati i seguenti: IFN ?-1a sottocutaneo (SC-IFN?-1a, Rebif 44® formulazione cartucce), coadiuvato dal device Rebismart® somministrato tre volte alla settimana; IFN ?-1a intramuscolare (IM-IFN?-1a, Avonex®) somministrato una volta. a settimana (30 microgrammi) ed infine IFN ?-1b sottocutaneo (Betaferon®).

Risultati

Il paziente in trattamento con SC-IFN?-1a (Rebif 44®) presenta un costo di € 40.122 vs € 40.885 di IFN ?-1b (Betaferon®) e di € 48.135 con IM-IFN ?-1a (Avonex®). I valori di costo cosi ottenuti sono stati rapportati ai dati del numero di ricadute (relapse) evitate al fine di trovare un indicatore sintetico di scelta che consideri uno dei principali driver della terapia. SC-IFN?-1a (Rebif 44®) e emerso il farmaco meno costoso e il piu efficace in virtu di sole 1,81 ricadute nei due anni di studio considerati vs 2,09 di IFN ?-1b (Betaferon®) e 2,26 di IM-IFN ?-1a (Avonex®). I risultati del modello sono stati infine sottoposti ad analisi di sensibilita deterministica, confermando la validita del caso base.

Conclusione

La mancata aderenza di un paziente con SMRR puo compromettere l’efficacia di una terapia e determinare un aggravamento delle condizioni di salute, e in ultima istanza, un peggioramento della qualita della vita del paziente, con un contestuale aumento del costo per paziente trattato.

Keywords

multiple sclerosis, sclerosi multipla, interferon, pharmacoeconomics, model simulation, cost-effectiveness

Download

Visualizzazioni Totali: 4.909

Condividi: