Valutazione economica di Quantiferon TB per la rilevazione dell’infezione da Micobacterium Tuberculosis: un’analisi per il sistema sanitario italiano

Autori: S. Di Matteo, M.C. Valentino, G.M. Bruno, A. Matteelli, S. Zaffina, R.R. Di Prinzio, A. Santoro, G.L. Colombo

Background

Al fine di stimare le conseguenze economiche dovute all’impiego di Quantiferon (IGRA) come test di screening, confrontato con lo standard of care, per la diagnosi dell’infezione tubercolare latente negli operatori sanitari, e stata sviluppata un’analisi di budget impact (BIA) secondo la prospettiva del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) italiano.

Materiali e metodi

E stata condotta un’analisi di budget impact, con l’impiego di un modello sviluppato in MS Excel®, che ha confrontato Test di Mantoux (TST) seguito da Quantiferon (IGRA) qualora il primo risultasse positivo per tutti gli operatori sanitari vs. il solo (IGRA) per individuare e trattare l’eventuale l’infezione tubercolare latente in funzione della sensibilita e specificita dei test. In entrambi gli scenari sono stati presi in considerazione: i costi dei test, il costo della visita, i costi relativi al trattamento dell’infezione tubercolare latente ed infine i costi relativi al trattamento della tubercolosi attiva.

Risultati

I risultati dell’analisi di budget impact evidenziano il vantaggio economico ottenibile grazie all’impego di IGRA che risulta in grado di comportare una riduzione della spesa complessiva. La BIA condotta evidenzia il vantaggio economico ottenibile grazie alla strategia IGRA, visto l’elevato numero di pazienti e il conseguente impatto sul sistema sanitario. Il solo utilizzo dell’IGRA comporta per il SSN un risparmio di 2 € a paziente, per un totale di 2.250.364 €, considerando 1.404.037 operatori sanitari in Italia; la differenza nei costi dei test e in gran parte assorbita dal vantaggio che si puo ottenere dall’utilizzo di IGRA. L’analisi sottolinea, oltre al vantaggio economico, i vantaggi clinici e organizzativi di IGRA per i servizi sanitari nell’identificare (e curare) un numero maggiore di pazienti, rilevando un numero maggiore di tubercolosi latenti con un minor rischio di sviluppare tubercolosi attiva. I risultati sono stati convalidati dagli esiti dell’analisi di sensibilita.

Conclusioni

L’analisi svolta ha mostrato come l’impiego di Quantiferon (IGRA) come strategia diagnostica per la sorveglianza della tubercolosi latente per gli operatori sanitari, potrebbe avere un impatto di risparmio sull’ottimizzazione del consumo di risorse per il SSN, rappresentando un’opzione diagnostica efficace e sicura.

Keywords

IGRA, tubercolosi latente, operatori sanitari, budget impact

Download

Visualizzazioni Totali: 40

Condividi: