Page 18 - 16_2021_49-66
P. 18

  rale, oltre che di risparmio economico per il sistema sanitario, e magari fare da apripista per un movimento di apertura verso opzioni terapeutiche più sofisticate, come le terapie digitali.
È interessante quindi notare come la revisione delle sperimentazioni cliniche delle terapie digitali metta in luce come molti sistemi definiti in questo modo in realtà non lo siano, probabilmente a causa di una conoscenza ancora superficiale anche da parte degli addetti ai lavo- ri, forse per mancanza di una formazione adeguata che impedisce di coglierne le potenzialità.7
CONCLUSIONI
Il mercato europeo delle terapie digitali è stato valutato intorno ai 503,48 milioni di dollari nel 2018 e si stima che raggiungerà i 2,3 miliardi di dollari entro il 2026, con un tasso annuo di crescita composto del 20,6%. In Eu- ropa, e in particolare in Italia, si ritiene che l’incremento nell’utilizzo di questi strumenti e la conseguente cresci- ta del loro mercato sarà condizionata dallo sviluppo di modelli in grado di consentire accesso diffuso e il rim- borso da parte dei servizi sanitari pubblici, ma anche di garantire un’adeguata conoscenza da parte dei malati e dei professionisti della salute.
BIBLIOGRAFIA
1. Santoro E. Il contributo della digital health al miglioramento dell’aderenza individuale e di popolazione. Recenti Progressi in Medicina. 2021;112(9):570-573. doi: 10.1701/3658.36419.
2. What is Digital Health? U.S. Food & Drug Administration. https:// www.fda.gov/medical-devices/digital-health-center-excellen- ce/what-digital-health Ultimo accesso: novembre 2021.
3. mHealth. Use of appropriate digital technologies for public health. World Health Organization. Seventy-first World Health Assem- bly. Provisional Agenda item 12.4. A71/20. 26 March 2018. ht- tps://apps.who.int/gb/ebwha/pdf_files/WHA71/A71_20-en.pdf Ultimo accesso: novembre 2021.
4. Digital Therapeutics Definition and Core Principles. Digital The- rapeutics Alliance. https://dtxalliance.org/wp-content/uplo- ads/2021/01/DTA_DTx-Definition-and-Core-Principles.pdf Ul- timo accesso: novembre 2021.
In particolare, risulta di interesse per le terapie digitali il riferimento, nell’ambito e come parte integrante del Piano Nazionale della Cronicità, alla telemedicina e a “web e salute”. Le cinque condizioni croniche per cui è stato stabilito il PDTA nell’ambito del Piano Nazionale della Cronicità (PNC) e che potrebbero fungere da set- tori sperimentali in cui valutare le terapie digitali sono il diabete, la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), lo scompenso cardiaco, il tumore della mam- mella e il tumore del colon-retto. Pertanto, le terapie digitali di comprovata efficacia, selezionate sulla base di un processo di HTA, potrebbero essere inserite ideal- mente all’interno della sequenza dei PDTA, identifican- do il valore terapeutico della terapia digitale oggetto di valutazione, confrontando i PDTA con terapia digitale con quelli che ne sono privi attraverso indicatori di pro- cesso e di esito. Una volta definito il razionale secondo il quale le terapie digitali possono essere inserite nei PDTA (specifici indicatori, biomarcatori digitali, raccolta dati) si potrebbe realizzare una fase operativa, in colla- borazione con le ASL, volta ad acquisire le evidenze suf- ficienti a supportare il valore terapeutico di tali tecnolo- gie digitali, attraverso l’analisi di impatto sull’aderenza alla terapia, indicata dalla frequenza di accessi in Pron- to Soccorso e di ricoveri legati a eventi avversi acuti.22
5. Recchia G, Barbanti P, Cottini L, Ferrari A, Ciani O, Lettieri E. (2021). Terapie digitali, necessità per lo sviluppo dell’ecosiste- ma tecnologico ed economico dell’Italia. Tendenze nuove. Mila- no: Passoni Editore; 2021.
6. Sverdlov O, van Dam J, Hannesdottir K, Thornton-Wells T. Digi- tal Therapeutics: An Integral Component of Digital Innovation in Drug Development. Clinical Pharmacology & Therapeutics. 2018. doi: 10.1002/cpt.1036.
7. Boscherini L. Terapie digitali. Una revisione degli studi clinici. Tesi di Master in Comunicazione della scienza e dell’Innovazione So- stenibile. Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale. Milano: Università degli Studi di Milano-Bicocca; 2021.
8. Dang A, Dimple A, Rane P. Role of digital therapeutics and the changing future of healthcare. Journal of Family Medical Prima- ry Care. (2020) 9(5):2207–2213.
 64 G.L. Colombo et al. / CLINICO ECONOMICS ITALIAN ARTICLES ON OUTCOMES RESEARCH / VOL 16 / ANNO 2021 / PAG. 49-66




















































































   16   17   18   19   20